MERCATO DELL’ENERGIA

Mercato libero Energia

Il mercato libero energia (e gas) è la migliore opportunità per le aziende che scelgono di passare col verde!

 

Con il termine mercato libero si indica il processo di liberalizzazione del mercato energetico italiano, iniziato nel 1999, come risposta alle richieste e direttive della Comunità Europea.

Fino a Gennaio 2023 in Italia coesisteranno due tipi di mercati di energia: tutelato e libero. Nel primo le condizioni economiche e contrattuali di fornitura sono definite dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA), mentre nel mercato libero le condizioni economiche e contrattuali sono definite dal fornitore.

Aderire al mercato libero rappresenta un’ottima opportunità per gli utenti.

I vantaggi del mercato libero energia

Il principale vantaggio della liberalizzazione del mercato dell’energia è la concorrenza tra i fornitori e la possibilità di scegliere l’offerta migliore e adatta alla proprie esigenze. Il passaggio al mercato libero è ovviamente gratuito e non prevede alcuna interruzione alla fornitura. 

Per lasciare il mercato tutelato e sfruttare le agevolazioni del mercato libero, dovrai semplicemente sottoscrivere un nuovo contratto di fornitura. Contattaci adesso: Enegan mette a tua disposizione un consulente dedicato che ti aiuterà nella scelta dell’offerta capace di rispondere ai tuoi desideri e alle tue aspettative.

 

Enegan mette a tua disposizione un consulente dedicato che ti aiuterà nella scelta dell’offerta adatta alle tue esigenze.

Quanto costa passare al mercato libero?

Il passaggio al mercato libero dell’energia è gratuito e non comporta alcun costo. Scegli il tuo nuovo fornitore, individuando un’offerta in grado di soddisfare tutte le tue esigenze ed in linea al tuo profilo di consumo.

Assicurati però, di aver saldato tutte le bollette precedenti (riferite alle forniture precedenti).


Cosa accade se non scelgo alcuna fornitura

Se il cliente non dimostrerà alcuna preferenza entro la data stabilita, verrà assegnato a un esercente selezionato attraverso aste territoriali.